• In cosa consiste il Protocollo Nutrizionale?

l Protocollo nutrizionale (PN) prevede:

1)  Analisi della composizione corporea

2)  Elaborazione del piano nutrizionale personalizzato per l'atleta

3) Controllo, effettuato dopo un mese, per verificare se i cambiamenti nella composizione corporea sono in linea con l’obiettivo da raggiungere (aumento massa grassa o diminuzione massa magra; ottimizzazione dello stato di idratazione) ed eventuali modifiche da apportare al piano nutrizionale

4)  Al termine dei tre mesi verrà ripetuta l’analisi per verificare i miglioramenti raggiunti.

 

  • Il P.N. può farmi aumentare massa muscolare?
  • Il P.N. può farmi diminuire massa grassa?
  • Quali cambiamenti nella composizione corporea?

 

 

L’obiettivo da raggiungere (aumento massa grassa o diminuzione massa magra, ottimizzazione dello stato d'idratazione) viene concordato inizialmente con gli specialisti e sulla base di questo viene elaborato il piano alimentare specifico per le esigenze dell'atleta, tenendo conto dello schema di allenamento e dell'analisi della composizione corporea di partenza. E opportuno stabilire da subito l'obiettivo primario che si vuole raggiungere, generalmente non è possibile aumentare massa magra e diminuire massa grassa.Questo può avvenire in alcune circostanze in funzione del metabolismo personale e secondo uno specifico schema nutrizionale che prevede l’assunzione dei macronutrienti in specifici momenti della giornata in funzione dell’orario del WOD (Timing Nutrizionale). Generalmente si possono alternare delle fasi all'interno dei tre mesi di PN mirate in successione prima all'aumento di massa muscolare, poi alla diminuzione di massa grassa, o viceversa.

  • Perchè è importante affidarsi ad un Nutrizionista Sportivo Qualificato?

Nel mondo della nutrizione le uniche due figure professionali che possono elaborare piani nutrizionali sono Medici e Biologi Nutrizionisti. 

La fisiologia, la biochimica, lo studio delle funzioni metaboliche sono bagaglio scientifico di chi si occupa di nutrizione in ambito sportivo e ne determinano la competenza e professionalità.

purtroppo il marketing, il web, i social network creano confusione e generalizzazione sul mondo dell'alimentazione e integrazione.

 Affidarsi ad un Professionista qualificato è sinonimo di sicurezza, in primis per la propria salute.

Oltretutto nel mondo sportivo è fondamentale che il nutrizionista conosca in prima persona la tipologia di sport e le esigenze nutrizionali ad esso collegate per elaborare piani nutrizionali idonei al tipo si sforzo che l'atleta affronta e le conseguenti esigenze a livello alimentare e prestativo che esso comporta.Piani nutrizionali sbagliati potrebbero indurre una diminuzione della massa magra, un catabolismo muscolare, un rallentamento dei tempi di recupero, infortuni, acidificazione metabolica…anche se la bilancia fa registrare perdite di peso che appunto potrebbero essere dovute a disidratazione e/o perdita di muscolo.

 

Il piano nutrizionale elaborato da un nutrizionista sportivo ha come priorità la massimizzazione della performance sportiva, generata dall’ottimizzazione dello stato di idratazione e della composizione corporea. Oltretutto non specula sull’acquisto di integratori, piuttosto l’integrazione è personalizzata e mirata in base agli obiettivi da raggiungere ed alla performance. 

  • Cos'è l'analisi della composizione corporea?

Il peso corporeo è costituito dall’insieme di Massa Magra, Massa Grassa e Acqua Corporea. L’analisi della composizione corporea permette di conoscere esattamente da cosa è costituito il peso registrato sulla bilancia così da elaborare la strategia più efficace per raggiungere gli obiettivi prefissati (aumento massa magra o diminuzione di massa grassa). Il monitoraggio consente di valutare se il piano di allenamento e l’alimentazione siano funzionali all’obiettivo prefissato e nel caso, correggere e migliorare la strategia. A volte capita che il peso rimanga stabile ma ci siano importanti cambiamenti, ad esempio una riduzione di 2 Kg di grasso e il contemporaneo aumento di 2Kg di muscolo, o di acqua, faranno registrare lo stesso peso sulla bilancia ma costituiscono un importantissimo miglioramento della composizione corporea. Nello sport cambiamenti minimi dello stato idrico determinano importanti cambiamenti nella performance e l’obiettivo del monitoraggio è quello di ottimizzare lo stato idrico per ottimizzare la performance

  • Mi alleno in un BOX Crossfit non ufficiale, posso comunque seguire il protocollo?

No, il protocollo è destinato esclusivamente a chi si allena in Box CrossFit ufficiali. Come per il paziente è garanzia che il professionista sia qualificato, così per lo specialista è necessaria la garanzia che l'allenamento sia svolto secondo i canoni del ufficiali del CrossFit

Gli specialisti elaborano il piano nutrizionale in funzione dei WOD ed è necessario, per il raggiungimento degli obiettivi, che l’allenamento sia quello corretto.

  • Com'è la modalità di pagamento?

E’ possibile pagare il protocollo nutrizionale in due rate: un acconto del 50% alla prima visita e il saldo al controllo dopo un mese. E’ possibile detrarre del spese in quanto viene rilasciata fattura sanitaria. Per esigenze particolare è possibile accordarsi con gli specialisti.

 

 

  • Dove vengono effettuate le visite?

Le visite e le analisi vengono effettuate presso:

- Via Firenze 100, Ciampino 

- Via Antonio Frogazzaro 101A, Roma zona Talenti

- Muscle Street CrossFit, Via Salinas 53 Roma Roma Sud